Evade dai domiciliari coprendosi il volto con la sciarpa, ma viene subito riconosciuto e arrestato dalla polizia

Evade dai domiciliari coprendosi il volto con la sciarpa, ma viene subito riconosciuto e arrestato dalla polizia

Nella giornata del 3 marzo u.s., Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Cerignola, nel corso di un servizio di prevenzione e controllo del territorio, verso le ore 17:00 mentre transitavano in Corso Garibaldi, notavano un giovane che attirava la loro attenzione perché camminava coprendosi il volto con una sciarpa.

Il predetto, vistosi seguito accelerava il passo tentando di eludere il controllo, ma appena si girava verso gli operatori veniva immediatamente riconosciuto, poiché poco prima i poliziotti lo avevano controllato presso la sua abitazione, in qualità di arrestato domiciliare.

Gli Agenti riuscivano a fermare il giovane cerignolano di anni 22 e a condurlo presso gli Uffici del Commissariato e dopo gli atti rito, lo accompagnavano presso la Casa Circondariale di Foggia agli arresti domiciliari per il reato di evasione, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Ufficio Stampa Questura Foggia