Emergenza coronavirus, a Marina di Gioiosa l’attivazione temporanea del Centro Operativo Comunale

Emergenza coronavirus, a Marina di Gioiosa l’attivazione temporanea del Centro Operativo Comunale

Vista la diffusione epidemiologica che desta particolare attenzione soprattutto per la parte anziana della popolazione ovvero quella più fragile, che inevitabilmente subisce con più evidenza i disagi di questa condizione ambientale. L’amministrazione comunale di Marina di Gioiosa Ionica, ha ritenuto opportuno, l’attivazione temporanea del  COC (Centro Operativo Comunale) , a partire dalle 17:00 ieri , presso la casa comunale di Marina di Gioiosa Jonica  individuando come sede di supporto il Comando di Polizia Locale di Via Dante , al fine di coordinare tutti gli interventi di assistenza alla popolazione sottoposta in quarantena domiciliare ovvero in condizioni di fragilità che dovessero verificarsi a seguito dell’evento epidemiologico con  funzioni di supporto alla cittadinanza, grazie alla rete costruita tra la cri-comitato riviera dei gelsomini, l’arcipescafisa, la L.A.Do.S, la Protezione civile della regione Calabria, al Comando dei Carabinieri della nostra cittadina, la Questura , la Prefettura di Reggio Calabria, ed i responsabili dei nostri uffici comunali.

 In tal senso oggi i vigili urbani di Marina di Gioiosa hanno effettuato un servizio di sul territorio controllando dodici  persone risultate tutte autorizzate agli spostamenti dalla propria abitazione. Ciò è dimostrazione di quanto i cittadini di Marina di Gioiosa Ionica siano rispettosi delle norme relative al contrasto e della diffusione  del covid-19. 

Un grazie sincero ai cittadini, ai vigili urbani e a tutti coloro i quali stanno combattendo questa battaglia insieme a noi .

#TUTTOANDRàBENE

#IORESTOACASA

Ufficio Stampa Comune Marina di Gioiosa Ionica

Rispondi