Il comune di Reggio Calabria mette a disposizione compost gratuito per cittadini e imprese

Il comune di Reggio Calabria mette a disposizione compost gratuito per cittadini e imprese

«La Città Metropolitana di Reggio Calabria mette a disposizione gratuita, per cittadini e imprese, il Compost biologico ricavato dalla lavorazione dei rifiuti umidi». E’ quanto afferma il consigliere metropolitano Antonino Nocera rilanciando l’avviso, firmato stamane dal sindaco Giuseppe Falcomatà, con il quale Palazzo Alvaro informa dell’accordo raggiunto con Ecocall, l’azienda che gestisce l’impianto di Vazzano, in provincia di Vibo Valentia, dove viene conferita la frazione dell’organico proveniente dalla raccolta differenziata di alcuni dei 97 Comuni che compongono l’Ente di Palazzo Alvaro.

«Gli obiettivi – ha spiegato il consigliere Nocera – sono molteplici, a partire dalla diffusione della cultura del recupero e dell’economia circolare».


«Il Compost prodotto – si legge nell’avviso – proviene dal processo cosiddetto Hebiot, un sistema di trattamento biologico ad alta efficienza ed elevata automazione conforme ai requisiti per l’uso in agricoltura. Proprio in questo settore, infatti, il tipo di fertilizzante è perfetto per migliorare le caratteristiche chimiche, fisiche e biologiche del suolo».

Ed ancora: «I cittadini o le aziende interessate, residenti o con sede sul territorio metropolitano reggino, potranno ritirare direttamente il materiale presso l’impianto Ecocall, in località Stagliati del Comune di Vazzano, dal lunedì al sabato dalle ore 7 alle ore 18, con l’unico onere legato al ritiro ed al trasporto del compost attualmente in giacenza fino al prossimo 3 maggio».

Ogni ulteriore dettaglio sull’avviso pubblicato dal Settore 10 Pianificazione-Ambiente-Leggi speciali, guidato dal dirigente Pietro Foti, è facilmente reperibile nel sito istituzionale dell’Ente (www.cittametropolitana.rc.it).

Photo by Gabriel Jimenez on Unsplash

Ufficio del Portavoce del Sindaco della Città Metropolitana di Reggio Calabria