Ndrangheta: furgone con 500 mila euro bloccato alla frontiera

Ndrangheta: furgone con 500 mila euro bloccato alla frontiera

Un furgone con 500mila euro in contanti proveniente da un paese dell’Est e guidato da alcuni cittadini italiani è stato bloccato alla frontiera. Dalle prime analisi sembrerebbe ci sia un legame tra le persone fermate e la ‘ndrangheta. Gli investigatori pensano che possa esserci il pericolo che la criminalità organizzata sia pronta ad effettuare prestiti usurai ai cittadini o imprenditori, indebitati a causa delle recenti disposizioni anti contagio

Photo by Chiara Daneluzzi on Unsplash