“L’ambulanza è in ritardo”: muore una donna in Calabria

“L’ambulanza è in ritardo”: muore una donna in Calabria

Una donna di 51 anni, sposata e madre di due figlie, è morta per arresto cardiaco nella notte tra venerdì e sabato. La donna si trovava nella sua abitazione, a Cirò Marina, zona dove non solo manca il pronto soccorso, ma dove c’è soltanto un’autoambulanza per 40 mila abitanti. Forse si sarebbe potuta salvare se l’autoambulanza, come sostengono i familiari della vittima, non fosse arrivata con un ritardo di circa un’ora e mezza. Sul posto intervenuti anche i Carabinieri della compagnia di Cirò Marina, i quali non hanno potuto far altro che rilevare il numero esiguo delle ambulanze a fronte dei bisogni del territorio