Dura replica dell’Amministrazione alla minoranza: “Dall’opposizione misera strumentalizzazione falsa e inaccettabile”

Dura replica dell’Amministrazione alla minoranza: “Dall’opposizione misera strumentalizzazione falsa e inaccettabile”

Dopo una seduta di consiglio comunale di 4 ore, ci saremmo aspettati dal gruppo di minoranza una chiara, vera e corretta cronaca dei fatti attinenti alle problematiche del paese. Invece, come sempre del resto, dimostrano di aver smarrito la bussola cadendo in uno stucchevole scivolone.

Del resto, incapaci di porre questioni politiche serie, hanno innescato una polemica strumentale, falsa, inaccettabile, attribuendo ad altri parole mai pronunciate. La falsità delle attribuzioni e la ricostruzione distorta fatta ad arte (ex post e non eventualmente in sede consiliare), fanno emergere solo la loro volontà distruttiva. Un metodo a cui sono avvezzi e con il quale sperano di “ammaliare”. 

L’assessore Tucci nel suo intervento in consiglio comunale ha evidenziato che l’innesto di nuove professionalità, come avvenuto dopo decenni nell’aria di vigilanza, è di giovamento alla macchina amministrativa contribuendo a dare impulso e slancio all’azione amministrativa senza cedere a disegni clientelari o a strategie dettate soltanto da appartenenza politico-personalistica. La stima, la fiducia, l’impegno e le capacità del personale dipendente dell’Ente non sono mai stati messi in dubbio da questa amministrazione. 

Questa precisazione nasce dalla voglia di smentire una misera strumentalizzazione della minoranza. Noi siamo certi che le capacità di analisi dei dipendenti sapranno respingere al mittente le volgari insinuazioni e mistificazioni della minoranza. Non risponderemo ulteriormente a provocazioni sterili nè siamo disposti ad assecondare polemiche che non fanno il bene di Caulonia e dei cauloniesi verso i quali è indirizzato il nostro agire politico.


L’amministrazione comunale di Caulonia

Tagged with