Maurizio Landini: cara Silvia grazie

Maurizio Landini: cara Silvia grazie

Dalla pagina facebook: CGIL Confederazione Generale Italiana del Lavoro

“Un’emozione enorme vedere Silvia Romano di nuovo tra noi. L’abbiamo aspettata. Abbiamo sperato e, in alcuni momenti, disperato. A Silvia vogliamo dire grazie per aver creduto nei valori essenziali dell’umanità e della solidarietà. Il suo sorriso, anche dopo la prigionia, è la testimonianza più limpida della nostra meglio gioventù. È vero, Silvia, sei stata forte. Il tuo impegno, la tua dedizione, la tua volontà sono un esempio per tutti. Un grazie a chi ha lavorato per farti tornare. Ai tanti e tante impegnati come te nella cooperazione per costruire un mondo migliore. Ma soprattutto un abbraccio alla tua famiglia che in questi mesi è diventata la nostra”.

Maurizio Landini