Col volto coperto irrompe al pronto soccorso brandendo una mazza di ferro: panico nella notte in Calabria

Col volto coperto irrompe al pronto soccorso brandendo una mazza di ferro: panico nella notte in Calabria

La notte scorsa un uomo è entrato col volto travisato al pronto soccorso di Cetraro brandendo una mazza di ferro, seminando il panico tra i presenti. Secondo quanto raccontato dai testimoni, l’uomo ha chiesto alla dottoressa di turno di chiamare immediatamente la guardia giurata, che si è presentata pochi istanti dopo. Il malintenzionato ha quindi più volte chiesto al vigilantes di farsi consegnare la pistola d’ordinanza e all’ennesimo rifiuto, gli ha lanciato contro il bastone di ferro e si è dato alla fuga. Sono in corso le indagini per cercare di risalire all’autore del gesto