Calabria: cade in un dirupo, salvato dai vigili del fuoco

Calabria: cade in un dirupo, salvato dai vigili del fuoco

Brutta avventura per un 65enne di Sant’Andrea Apostolo sullo Ionio. L’uomo, dopo essersi avventurato nelle prime ore del pomeriggio di ieri in una zona impervia, è scivolato in un dirupo in prossimità del Fiume Alaca.

All’imbrunire i familiari, non vedendolo rientrare, hanno iniziato le ricerche attivando in tarda serata i Vigili del fuoco del comando. Intorno alle 22:00 i Vigili del fuoco del distaccamento di Soverato, supportati di volontari di Proezione Civile comunale, hanno individuato il malcapitato, cosciente e sofferente agli arti inferiori.

I soccorritori gli hanno prestato le prime cure, lo hanno immobilizzato su una barella spinale e lo hanno trasporto in zona sicura dove c’era un’ambulanza in attesa per il successivo trasporto in ospedale. Le operazioni di soccorso si sono protratte sino a notte inoltrata a causa della zona impervia e scoscesa, distante qualche chilometro dalla sede stradale.

Vigili del Fuoco di Catanzaro