San Luca, Klaus Davi vuole incontrare i genitori dei due minorenni strappati “dalle mani della ‘ndrangheta”

San Luca, Klaus Davi vuole incontrare i genitori dei due minorenni strappati “dalle mani della ‘ndrangheta”

Il massmediologo Klaus Davi sarà nei prossimi giorni a San Luca (RC) per incontrare i genitori dei due ragazzi dati recentemente in affidamento a una comunità dopo una decisione del tribunale dei minori di Reggio Calabria.

“Faccio il cronista e l’amministratore e non il passacarte, per cui mi piacerebbe conoscere la famiglia e capire il contesto sociale in cui è maturata una decisione così muscolare dello Stato italiano. Sono certo che il tribunale, conoscendo la serietà di Roberto di Bella, ha agito per il meglio dei due ragazzi, ma devo dire che questo stesso Stato qui è praticamente solo una comparsa e che lo vorrei presente non solo per gesti così eclatanti ma anche per azioni concrete sul territorio, che mancano quasi completamente. In ogni caso, essendo un amministratore di questa terra, mi interesserò alla cosa e, là dove possibile, cercherò di dare un contributo alla collettività”, ha dichiarato Davi.

Klaus Davi