Le prossime date del progetto Kalmini

Le prossime date del progetto Kalmini

Un progetto ambizioso che unisce in maniera trasversale trekking, yoga e fotografia, accomunate dalla ricerca della lentezza inaugurato il 4 luglio con il tramonto al Lago Crocco.

“Kalmini è stato un progetto fortemente voluto.” Ci racconta Antonella Tassone, fotografa professionista dello Studio Fotografico No Limits che cura il corso di fotografia per smartphone durante gli appuntamenti di Kalmini. “Tra ansie e paure per la riuscita di tutto, vederlo prendere il via dopo lunghi pomeriggi passati al telefono è stata un’emozione fortissima! Un’atmosfera magica quasi surreale ci ha accompagnato nella prima uscita, dove la voglia di aggregazione sociale e di simbiosi con la natura si tastava con mano. È stato bello vedere la voglia di imparare cose nuove e il mettersi in gioco, sempre. È stato bello assaporare la natura che ci sovrastava. È stato bello essere di nuovo tutti insieme.”

“Tra sole, nebbia, pioggia, allegria, risate, km yoga, griglie e inquadrature… Non è mancato proprio nulla!” Commenta Maresa Lisa, istruttrice di Hatha Yoga e presidente dell’associazione Body&Mind. “Trekking e yoga sembrano due attività in antitesi, eppure, hanno molto in comune. Il benessere fisico e mentale è l’obiettivo di entrambi. Praticare lo yoga in contesti naturalistici è un ritorno a sé stessi, alle origini; infatti, la pratica dello Yoga è nata proprio dall’osservazione della natura, degli animali, delle stagioni. Alternare la fisicità del trekking alle ‘pause’ yoga con la meditazione diventano più che pause ma momenti di ricarica energetica!”

“Non nascondo che un po’ di ansia pre-partenza mi è venuta” dice Serena Franco, Ceo di Tourlallà e ideatrice del progetto. “L’ansia bella, però, quella di chi crede davvero in qualcosa e sta per vederla realizzata. Penso che la forza di questa idea sia la collaborazione, la voglia di mettere in gioco la propria professionalità e farla interagire con altre apparentemente lontane. Fare turismo in modo nuovo si può, anche in Calabria. Per il programma di uscite di questa estate abbiamo scelto l’Aspromonte guidati dalla serietà dei ragazzi di Boschetto Fiorito Slow Tourism ma la nostra intenzione è usare questo format per far conoscere quanto più possibile di una terra che amiamo.”
Le prossime date

  • 19 luglio – I due mari
  • 2 Agosto Monte Tre Pizzi all’alba
  • 12 Agosto Cascata Mundu
  • 23 Agosto Laghetto Crocco al tramonto
    Per informazioni
    puoi scriverci un’e-mail: hello@tourlalla.com
    o passare a trovarci nella sede di Tourlallà, via Pipedo snc a Riace
    https://www.facebook.com/events/280426429985436/
    Cos’è?
    Un’esperienza che unisce cammino, yoga, corso di fotografia con il tuo smartphone, racconto, condivisione, buon cibo e tanta allegria!

Dove?
In Calabria. Il nome “Calabria” deriverebbe da “Kalon-brion”, ovvero “faccio sorgere il bene” per la fertilità del suo territorio.

In che modo?
Con calma, senza fretta, passo dopo passo, km dopo km scopriremo e riscopriremo le meraviglie di una regione, godendoci il percorso.

Vieni a vivere questa avventura con noi!