Tenta estorsione con un coltello da macellaio, arrestato un pregiudicato reggino

Tenta estorsione con un coltello da macellaio, arrestato un pregiudicato reggino

I carabinieri di Soverato e Davoli hanno arrestato un 55enne pregiudicato, residente nella provincia di Reggio Calabria, con l’accusa di tentata estorsione. Il 55enne, ostentando un coltello da macellaio di 30 cm, pretendeva di ottenere gratis dei capi d’abbigliamento presso un esercizio commerciale a Soverato. I militari, dopo una segnalazione effettuata al 112, hanno individuato il pregiudicato nei pressi della stazione ferroviaria. Dopo averlo disarmato lo hanno condotto in caserma.