È ucraino il presunto scafista dello sbarco di Crotone

È ucraino il presunto scafista dello sbarco di Crotone

I carabinieri della Compagnia di Ciro’ Marina, hanno tratto in arresto un 39enne ucraino, per il reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

L’uomo ha condotto sulla costa crotonese un’imbarcazione a vela con a bordo 80 cittadini stranieri, di sesso maschile, tutti di nazionalità pakistana.

I migranti sono stati fatti sbarcare presso il porto di Crotone, con l’imbarcazione trainata dalla Capitaneria di porto, ove è stata attivata la procedura di soccorso.

L’arrestato, terminate le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Crotone, in attesa del rito direttissimo.

Ufficio Stampa Comando Provinciale CC Crotone