Beccato con la droga in casa, ragazzo calabrese finisce ai domiciliari

Beccato con la droga in casa, ragazzo calabrese finisce ai domiciliari

Nella notte tra venerdì e sabato scorsi, Agenti della Squadra Volante impegnati in un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti o psicotrope, nella zona del quartiere di Pontegrande fermavano un ragazzo che veniva trovato in possesso di 1,71 grammi di marijuana.

Acquisite alcune informazioni circa la provenienza dello stupefacente, i poliziotti sulla base delle loro conoscenze della zona e dei soggetti dediti all’uso e allo spacciodi droga, si recavano nell’abitazione di N.E., catanzarese di 20 anni, con precedenti specifici, per procedere, a norma di legge, alla perquisizione.

Qui, il 20enne è stato trovato in possesso di 118,37 grammi di marijuana, in un involucro contenuto all’interno di uno zainetto che era nella sua camera da letto, dove è stato trovato anche un bilancino di precisione intriso dello stesso stupefacente.

Il narcotest eseguito da personale del Gabinetto Provinciale della Polizia scientifica ha confermato la natura della droga, che unitamente al bilancino sono stati posti sotto sequestro.  

Su disposizione del P.M. di turno il 20enne N.E. è stato posto agli arresti domiciliari.

Ufficio Stampa Questura Catanzaro

Tagged with