C’è chi lavora e porta risultati a casa e c’è chi urla, sbraita e diffonde fake news

C’è chi lavora e porta risultati a casa e c’è chi urla, sbraita e diffonde fake news

In questi giorni si stanno definendo le linee guida del Recovery Plan. Lo stesso Recovery Plan che la destra ha irriso e cercato in ogni modo di boicottare.

Avrebbero volentieri visto bruciare quei miliardi per la ripresa piuttosto che vedere la maggioranza riuscire nel non semplice compito di portare a casa il risultato.

Ma hanno fallito. Hanno fallito perché quel fondo è stato ottenuto. Ed è stato ottenuto grazie al duro lavoro di tante e tanti che, mentre la destra urlava e sbraitava, si sono impegnati al massimo, vincendo la partita.

Oggi pare che anche loro, a destra, abbiano cambiato idea: ora quelle risorse interessano anche a loro, non le irridono più.

Un po’ comodo cambiare idea quando il lavoro è tutto fatto.

Ma non ci interessa: noi andiamo avanti. Andiamo avanti per svolgere il nostro dovere: far ripartire tutta l’Italia, tutte le sue regioni. Con serietà, impegno, duro lavoro, come sempre abbiamo fatto.

Le urla, le vuote urla che non portano risultati, le lasciamo agli altri.

Brando Benifei Eurodeputato