Pd: “La destra volta ancora le spalle agli italiani”

Pd: “La destra volta ancora le spalle agli italiani”

Incredibile. La destra ha votato, per l’ennesima, volta, contro gli interessi dell’Italia.

Più precisamente hanno detto NO a 208 mld di sovvenzioni e prestiti per il nostro Paese. Quindi o non hanno capito cosa stavano votando o non vogliono questi soldi.

La decisione presa oggi dal Parlamento Europeo, dove fortunatamente il loro voto non è determinante, ha approvato l’opinione che modifica le risorse proprie europee. Questa è la base giuridica per contrarre i prestiti necessari al finanziamento di Next Generation EU. Per procedere con il Recovery Fund il voto del Parlamento è fondamentale e accelera il processo che autorizza la Commissione ad avviare le operazioni di assunzione di prestiti per finanziare lo strumento europeo per la ripresa.

E come al solito Salvini, Meloni e Tajani si dividono, litigano, votano contro l’interesse dell’Italia. Con queste astensioni, i voti contrari e le divisioni hanno dimostrato, ancora una volta, di non tenere al futuro del nostro Paese.

Brando BenifeiEurodeputato Partito Democratico