Tenta il suicidio due volte, salvata dai carabinieri

Tenta il suicidio due volte, salvata dai carabinieri

Nella mattinata di ieri i Carabinieri della Stazione di Saturnia sono intervenuti presso un’azienda agricola della zona, dove il titolare aveva chiesto l’intervento a causa di una donna in preda ad un forte stato depressivo.

I militari, giunti in breve presso il capannone sede dell’azienda, hanno immediatamente soccorso la donna che si stava impiccando con un cavo elettrico, sollevandola e liberandola subito dal cappio che si era procurata. Nello stesso frangente i Carabinieri hanno visto la donna estrarre dalla tasca un accendino: volendo portare a termine il suo intento, la giovane si era cosparsa di benzina.

Anche stavolta i militari prontamente l’hanno bloccata strappandole l’accendino, evitando così il peggio per la donna e per sé stessi. Successivamente è giunto il 118 che dopo averla sedata l’ha trasportata all’ospedale di Grosseto.

Comando Provinciale Carabinieri di Grosseto