PD Gioiosa: “Grazie a nostra proposta 5000 euro contro il digital divide”

PD Gioiosa: “Grazie a nostra proposta 5000 euro contro il digital divide”

Il Consiglio Comunale di Gioiosa Ionica ha approvato ieri il Bilancio di Previsione 2020-2022, all’interno del quale, su proposta del circolo cittadino del PD, è stato inserito uno stanziamento pari a 5000 euro da destinare alle scuole del nostro territorio per il contrasto al digital divide,attraverso l’acquisto di dispositivi informatici ed internet cards da destinare agli alunni più bisognosi.

E’ una proposta che abbiamo avanzato qualche mese fa all’Amministrazione Comunale, quando la didattica a distanza, sperimentata per necessità durante il lungo periodo di chiusura delle scuole, ha fatto emergere tutte le difficoltà derivanti dalle gravi carenze digitali presenti sul nostro territorio, mettendo a nudo l’enorme divario digitale tra chi ha accesso effettivo alle tecnologie e chi, invece, ne rimane escluso, in modo totale o parziale.

Consapevoli che per mezzo delle limitate risorse comunali non è certamente possibile intervenire in modo risolutivo, abbiamo inserito la proposta all’interno di un progetto più ampio di promozione della “solidarietà digitale” che consentirebbe di rendere fruibili per gli studenti alcuni dispositivi inutilizzati da enti pubblici e privati, attraverso piccoli interventi di efficientamento.

Accogliamo con favore l’adesione alla nostra proposta, nella parte di più immediata realizzabilità. Riteniamo che sia un ottimo segnale da lanciare ad una comunità scolastica che mai come in questo momento ha bisogno di iniezioni massicce di fiducia e di speranza.

Confidiamo in un impegno ulteriore per rendere strutturale e più corposo l’intervento messo in campo e per implementare la proposta sulla solidarietà digitale, convinti che, oltre ad offrire un aiuto concreto a studenti e famiglie, lanceremmo un messaggio simbolico dall’importante valore pedagogico.

Il circolo PD di Gioiosa Ionica

Photo by Annie Spratt on Unsplash