A Cinquefrondi la fascia tricolore fuori dalla finestra per protesta contro il governo

A Cinquefrondi la fascia tricolore fuori dalla finestra per protesta contro il governo

In nome del popolo calabrese: La Fascia Tricolore fuori dalla finestra perché fuori dall’Italia il Governo sta lasciando la Calabria ed i calabresi, così come non ha lasciato entrare a Piazza Montecitorio i Sindaci calabresi che, fino a prova contraria, rappresentano il popolo e la Repubblica.

Le Bandiere a mezz’asta per tutti i morti di Covid, ma anche per tutti i morti di malasanità nella nostra regione, per la morte dei diritti e per la morte della sanità e della Costituzione Italiana.

Non accetto, in nome del mio popolo, tutto questo ed è solo l’inizio di una protesta che porterò avanti con i calabresi indignati e puliti.

Pronto a dimettermi o ad ogni altra azione! Non meritiamo e non possiamo accettare tutto questo gioco sulla nostra pelle. Il tempo delle colonie è finito!

Michele Conia – Sindaco di Cinquefrondi