Il sindaco di Cinquefrondi lancia l’appello alla cittadinanza: “Aiutateci a mantenere sotto controllo il virus”

Il sindaco di Cinquefrondi lancia l’appello alla cittadinanza: “Aiutateci a mantenere sotto controllo il virus”

Cari Cittadini, alla luce degli ultimi sviluppi pandemici, che stanno coinvolgendo interi nuclei familiari, al fine di tutelare i soggetti che stanno in casa e tentare di frenare l’onda di contagio si consiglia, oltre ai divieti contenuti nell’ultimo DPCM, quanto segue:

  • 1. Evitare i contatti con nuclei familiari diversi (anche se parenti);
  • 2. Fare la spesa una volta a settimana e limitare comunque le uscite alla sola effettiva necessità;
  • 3. I lavoratori pubblici o privati al rientro a casa devono cambiare gli indumenti, lavarli e lavarsi accuratamente;
  • 4. Disinfettare spesso oltre alle mani, i cellulari, chiavi, occhiali, borse;
  • 5. Informarsi circa il tipo, i tempi di utilizzo e l’uso corretto della mascherina;
  • 6. Arieggiare spesso i locali comuni;
  • 7. Sanificare anche con candeggina e con frequenza i bagni della propria casa.

A tutela e protezione della propria famiglia, si consiglia vivamente ai lavoratori di scuole, poste, banche, forze dell’ordine, sanità o di altri enti pubblici e non, di prevenire un eventuale contagio con l’uso della mascherina e il distanziamento anche in casa.

I medici di base ed i dentisti di Cinquefrondi

Per l’Amministrazione Comunale

Il Sindaco Avv. Michele Conia