Gioiosa, rifiuti nei pressi del campo sportivo. Logozzo: “Schiaffo in faccia a chi vuole dare dignità a questo paese”

Gioiosa, rifiuti nei pressi del campo sportivo. Logozzo: “Schiaffo in faccia a chi vuole dare dignità a questo paese”

Ribadisco -tanto per essere chiari e non creare impressioni sbagliate vedendo queste foto- che Gioiosa è un paese “top” per quando riguarda la pulizia e l’ambiente, ripeto qualche “toppa” c’è, specialmente in questo particolare periodo in cui la rete idrica vetusta sta saltando pesantemente in vari punti, assorbendo energie, mezzi e personale (che già di per sè è carente come organico).

Per completezza di informazione (anche per dare esito alle tante segnalazioni che arrivano costantemente), questo assorbimento di personale e di mezzi ha impedito il proseguimento della totale bonifica del letto del Gallizzi, strapieno di arbusti, canne e quant’altro (compreso i maledetti rifiuti nascosti), un lavoro iniziato ma interrotto per queste urgenze immediate. Ma a quanto mi è stato riferito quanto prima si riprenderà anche sul Gallizzi, dove la situazione è veramente imbarazzante.

TORNIAMO ALLA STRADA CHE AFFIANCA IL CAMPO SPORTIVO di cui ne abbiamo parlato oggi stesso con un post ironico, indignati al massimo.

UN DEPOSITO ORRENDO DI RIFIUTI E DI MATERIALE, FRUTTO DI CHI NON SA COMPORTARSI BENE E PENSA CHE GLI OPERATORI ED IL COMUNE DEBBANO ESSERE RIGUARDATI COME SCHIAVI E SERVI CHE DEVONO PROVVEDERE ALLE LORO SCONCERIE.VERO, SI DOVEVA COMUNQUE PROVVEDERE PRIMA, PERCHE’ DA TEMPO QUELLA ROBA GIACE LI’. SI E’ INIZIATA A TOGLIERE CON UNA SPONTANEA AZIONE DI VOLONTARIATO, DI PARTECIPAZIONE ALLA COSA PUBBLICA E DI CITTADINANZA ATTIVA. QUELLO CHE ADESSO RESTA, PROVVEDERA’ IL COMUNE IN QUESTA SETTIMANA A BONIFICARE IL SITO. E SPERIAMO CHE FINISCANO QUESTI CONFERIENTI BALORDI.

Io devo ringraziare i buoni cittadini che hanno segnalato la criticità, non posso assolutamente apprezzare quelli che hanno depositato cassette di plastica e di legno contenitori della frutta ed ortaggi e tanta altra roba che si vede nelle foto, una azione veramente non all’altezza di comportamenti civili, sociali e di collaborazione verso istituzioni e la comunità. Uno schiaffo in faccia agli operatori ed uffici comunali dell’ambiente che si stanno sgarrando per dare dignità ambientale, estetica ed igienica al paese.

DEVO ANCORA UNA VOLTA LODARE E DARE CONTEZZA DELLA GRANDE FUNZIONE SVOLTA DAL CENTRO DI RACCOLTA E DAGLI OPERATORI ADDETTI. SE NON CI FOSSE QUESTO “POLMONE VITALE, GIOIOSA SAREBBE A QUEST’ORA SOTTERRATA DI IMMONDIZIE COME ALTRI PAESI. GRANDI RAGAZZI E TUTTO IL GRUPPO CHE DA QUANDO ANCORA E’ BUIO SETACCIANO TUTTO IL TERRITORIO PER RENDERE PULITA GIOIOSA.

Mi permetto di azzardare una proposta, avendo un pò analizzato in proprio la situazione attuale: un giorno di apertura in più per i conferimenti sarebbe molto utile. Adesso si apre martedì e sabato, si potrebbe anche giovedì ?!

Vincenzo Logozzo Cittadino e Presidente Consulta Associazioni