Pubblica la foto di Hitler in occasione della giornata della memoria. Ecco un assaggio della Destra italiana

Pubblica la foto di Hitler in occasione della giornata della memoria. Ecco un assaggio della Destra italiana

C’è Fabio Tuiach, consigliere comunale di Trieste eletto con la Lega, che, in occasione del Giorno della Memoria, ha condiviso sui social una foto di Hitler.

C’è Franco Mino, consigliere leghista nel comune di Biella, che, sempre in occasione del Giorno della Memoria, ha scritto che, oggi, “gli ebrei non meritano attenzione”.

Ci sono Francesco Biamonti, Mauro Siri e Valeria Amadei, consiglieri comunali (uno dei quali, anche in questo caso, leghista) di Cogoleto che, invece, hanno preferito esibirsi con il saluto fascista durante le celebrazioni del Giorno della Memoria in consiglio comunale.

La lista, purtroppo, potrebbe continuare. E potrebbe continuare perché, negli ultimi anni, passo dopo passo, pezzettino dopo pezzettino, tutto è diventato normale, accettabile. Perché chi, nei partiti di destra, doveva condannare non ha condannato.

Anzi: ne ha quasi fatto un vanto, garantendo posti qua e là.A chi dice che il pericolo dei fascisti non esiste, vorremmo far presente che i fascisti, oggi, sono già nei consigli comunali e regionali.

Per questo abbiamo tutte e tutti il dovere di mantenere alta la guardia, ricordandoci sempre che il fascismo non è un’opinione, ma un reato.

Marco Furfaro