ReAzione Cauloniese: “Salviamo l’ufficio sanitario zonale e l’INPS”

ReAzione Cauloniese: “Salviamo l’ufficio sanitario zonale e l’INPS”

Abbiamo appurato che, con ogni probabilità, a breve, Caulonia perderà sia l’ufficio sanitario di zona che la sede INPS.
Entrambi i presidi rappresentano importanti punti di riferimento amministrativo, ma anche economico e sociale, che attraggono a Caulonia tante persone provenienti dall’intero territorio alto locrideo.
Le conseguenze della chiusura dei due uffici rappresenterebbero per Caulonia un’intollerabile ulteriore svuotamento.
Purtroppo, il paese sta continuando a perdere quella centralità che in passato ha avuto e ciò sta causando, oltre che disagi e perdite, anche grande dispiacere in tutti noi cauloniesi.

Pertanto, come gruppo politico sentiamo la fortissima necessità di cercare di fare tutto il possibile per evitare che ciò accada.
Per queste ragioni, attraverso questa nota stampa, chiediamo che la questione venga trattata nell’ambito di un consiglio comunale da convocare con estrema urgenza.

Auspichiamo che venga approvata dall’organo consiliare una mozione unitaria e solidale di opposizione alla chiusura dei presidi locali e che la deliberazione venga trasmessa agli organismi di competenza.
Alla luce del fatto che la nostra comunità cittadina da tali perdite, subirà un grave danno, auspichiamo, altresì, che l’amministrazione comunale ci tuteli in tutte quelle sedi che saranno ritenute più opportune.
Noi, per quanto è nelle nostre forze, anticipiamo che saremo schierati al fianco di chiunque lotterà per mantenere gli uffici nella nostra amata Caulonia.

ReAzione Cauloniese