Trovato in possesse di 2,2 kg di droga e 7.800 euro in contanti. Arrestato

Trovato in possesse di 2,2 kg di droga e 7.800 euro in contanti. Arrestato

Ieri a Milano, la Polizia di Stato ha arrestato un cittadino italiano di 45 anni per detenzione ai fini di spaccio di droga e ha sequestrato circa 2,2 kg di droga con oltre 7800 euro in contanti.

Gli agenti della Squadra Investigativa del Commissariato Lorenteggio, a seguito di un’attività d’indagine iniziata a inizio anno, volta al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno individuato un appartamento nella zona di via Forze Armate a Milano utilizzato come deposito di sostanze stupefacenti, abitato da un pluripregiudicato già affidato in prova ai servizi sociali per spaccio.

Ieri mattina, i poliziotti hanno individuato l’uomo nelle vicinanze dell’abitazione e lo hanno fermato, procedendo alla perquisizione personale. Il 45enne è stato trovato in possesso di diversi involucri di hashish, nascosti nei calzini per un peso di 74 grammi e un mazzo di chiavi della sua abitazione.

A seguito della perquisizione domiciliare, gli agenti hanno trovato nascosti, in vari punti dell’appartamento circa 7800 euro in contanti, due bilancini di precisione e decine di involucri di hashish per un peso di 400 grammi.

Successivamente, i poliziotti hanno esteso gli accertamenti presso un box, utilizzato sempre dal 45enne, all’interno del quale sono stati rinvenuti ulteriori involucri di hashish per un peso di circa 1380 grammi e decine di dosi di marijuana per un peso di circa 386 grammi.

Lo spacciatore, noto per essere un appassionato di calcio, aveva contrassegnato alcuni panetti di hashish con le immagini di Francesco Totti e della squadra del Paris Saint Germain. Nel box, vicino alla droga che deteneva, il 45enne teneva incorniciata alla parete la maglia di Del Piero di cui è un grande tifoso.

Questura di Milano