Concorso per vigili del fuoco: si cercano 53 diplomati

Concorso per vigili del fuoco: si cercano 53 diplomati

Concorso pubblico, per esami, a 53 posti nella qualifica di Ispettore informatico del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Requisiti per l’ammissione

Per l’ammissione al concorso sono richiesti i seguenti requisiti:

a) cittadinanza italiana;

b) godimento dei diritti civili e politici;

c) età non superiore agli anni 45. Non è soggetta ai limiti massimi di età la partecipazione al concorso del personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco destinatario della riserva di cui all’articolo 1, comma 2, lettera a) del presente bando;

d) idoneità fisica, psichica e attitudinale al servizio, secondo i requisiti stabiliti dal decreto del Ministro dell’Interno del 4 Novembre 2019, n. 166;

e) diploma di istruzione secondaria di secondo grado rilasciato da istituti tecnici, negli indirizzi di “Elettronica ed Elettrotecnica” e “Informatica e Telecomunicazioni” di cui all’art. 4, comma 1, lettere c) e d) del decreto del Presidente della Repubblica 15 marzo 2010, n. 88;

f) possesso delle qualità morali e di condotta di cui agli articoli 26 della legge 1° febbraio 1989, n. 53 e 35, comma 6, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165.

La domanda di partecipazione deve essere inoltrata tramite il portale dal 28 aprile 2021 e fino al 27 maggio 2021.

Bando completo consultabile al seguente sito

Consulta Giovanile di Caulonia