Caulonia, lotta alle zanzare: Benessere per la Jonica chiede interventi immediati

Caulonia, lotta alle zanzare: Benessere per la Jonica chiede interventi immediati

La sezione di Caulonia di Benessere per la Jonica chiede all’Assessore per la Tutela della Salute di intervenire per scongiurare il dilagare delle malattie infettive attraverso le zanzare.

Auspica che l’Amminstrazione Comunale si attivi al più presto in vista della stagione estiva per la prevenzione ed il contrasto alle zanzare e altri insetti di cui soffre il vasto territorio del nostro Comune e che per anni è stato sottovalutato .

Si permette di ricordare che tale adempimento deve scattare subito e proprio a partire da questo periodo in cui l’alternanza di piogge e temperature miti porta al proliferare degli insetti che possono rappresentare un pericolo per la salute della cittadinanza.

Difatti sebbene l’emergenza coronavirus continui a pervadere la vita quotidiana, non deve passare in secondo piano l’importanza di prevenire malattie infettive come West Nile, Chikungunya, Dengue, Zika , trasmesse dalla zanzara comune e dalla zanzara tigre che in alcuni casi possono essere mortali.

Bisogna, senza indugio, ed eventuali limitazioni economiche , nelle aree pubbliche come in tutte le frazioni , mettere in atto interventi e azioni di prevenzione, per proteggere la cittadinanza e di cui l’amministrazione comunale è diretta responsabile.

Difatti questi necessari trattamenti richiesti da sempre dai cittadini a gran voce, possono essere incrementati anche proprio con la loro collaborazione, attraverso segnalazioni di luoghi che possono rappresentare più di altri sito di focolai di sviluppo larvale in Paese.

Per fare ciò si chiede che il Comune provveda, oltre che conla bonifica insetticida, alla raccolta giornaliera della spazzatura , evitando che si formino raccolte di rifiuti, e di acqua attraverso la bonifica di aree di scavo, bidoni, pneumatici ed altri contenitori che eventualmente devono essere urgentemente , dove non possibile, idoneamente coperti.

Particolari accorgimenti e controlli necessitano nelle aree cimiteriali ed in alcuni conduttori di serre, vivai, esercizi di commercio di pianti e fiori eseguendo, o imponendo, le metodiche larvicide previste per legge.

Non bisogna nemmeno sottovalutare i rischi di trasmissione proveniente dall’aviofauna in quanto le zanzare pungendo i volatili possono trasmettere la malattia all’uomo.

Benessere per la Jonica ritiene che sia necessario attivarsi celermente avendo il dovere di assicurare nel comprensorio un livello qualitativo di vita e di salubrità adatto ad una cittadina moderna inspirata anche al turismo.

Il Coordinamento

Photo by Егор Камелев on Unsplash

Tagged with