CGIL, CISL e UIL: “Mobilitazione unitaria per la sicurezza sui luoghi di lavoro”

CGIL, CISL e UIL: “Mobilitazione unitaria per la sicurezza sui luoghi di lavoro”

In seguito alle iniziative promosse da CGIL CISL e UIL Confederali, scaturite dall’ assemblea dei Segretari Generali sul tema della sicurezza sul lavoro,

mercoledì 26 Maggio presso il Comando Provinciale VVFF di Reggio Calabria alle ore 10.00, si svolgerà la manifestazione FERMIAMO LA STRAGE SUI LUOGHI DI LAVORO.

Una mobilitazione che si svolgerà nel rispetto delle normative vigenti anti COVID-19, per ribadire la centralità della sicurezza e della salute sui luoghi di lavoro, e di quanto sia imprescindibile uno sforzo di investimenti che vada in questa direzione.

Un patto dunque, per la sicurezza sul lavoro e per la qualità del lavoro. Scelta la sede dei VVFF proprio perché simbolo di una realtà impegnata e attenta alla formazione del corpo e dei lavoratori, e soprattutto con l’esposizione delle gigantografie dei tre poveri Vigili del Fuoco uccisi dall’esplosione di una cascina ad Alessandria, si vuole dare lustro alla memoria di servitori dello Stato morti in servizio.

La sicurezza sul lavoro è un principio di civiltà irrinunciabile, uno dei valori centrali della qualità del vivere comune, la cui condizione di rispetto regolamentare assume oggi, più che mai, una grande questione sociale di cui tutti si devono fare carico: le istituzioni, i privati, le forze economiche e sociali.

Cgil Reggio Calabria – Gregorio Pititto

Cgil Piana di Gioia Tauro – Celeste Logiacco

Cisl Reggio Calabria – Rosi Perrone

Uil Reggio Calabria – Nuccio Azzarà