Finanziamento opere pubbliche, Sainato: “Presentata proposta di legge regionale per facilitare comuni”

Finanziamento opere pubbliche, Sainato: “Presentata proposta di legge regionale per facilitare comuni”

“Ho presentato, in queste ore, una proposta di legge regionale, con carattere di indifferibilità e urgenza, finalizzata a consentire a diversi enti pubblici calabresi, tempi più agevoli per l’utilizzo dei finanziamenti, a valere su fondi regionali, per la realizzazione di opere pubbliche.

L’iniziativa nasce dalla volontà di venire incontro alle sollecitazioni ricevute da numerosi Comuni, che hanno manifestato difficoltà nel completamento delle procedure amministrative, a causa del rallentamento delle attività determinato dall’emergenza epidemiologica in corso da oltre sedici mesi.

Grazie alle positive interlocuzioni avute con l’Assessore alle Infrastrutture, Domenica Catalfamo che, immediatamente, ha compreso la portata della vicenda e ha offerto il proprio fondamentale apporto, è stato possibile predisporre il disegno di legge regionale.

La proposta, nello specifico, si rivolge a quelle realtà che hanno contratto un mutuo con gli istituti di credito e per i quali la Regione Calabria ha già effettuato, alla data del 1° gennaio 2019, il rimborso di somme.

L’iniziativa legislativa consentirà, qualora venisse approvata dal Consiglio, di estendere dai sei mesi attuali, fino a diciotto i termini per l’inizio dei lavori, qualora lo stesso rientri nel periodo di emergenza Covid.

Con questa iniziativa ho inteso dare una risposta effettiva e concreta alla crisi economica e sociale in atto che, tra le altre criticità, ha determinato non poche difficoltà per l’avvio dei lavori di importanti opere pubbliche, programmate da numerosi enti e finanziate dalla Regione” – Così il Consigliere Regionale, Raffaele Sainato.

Ufficio Stampa Raffaele Sainato – Consigliere Regionale