La Cisl di Reggio Calabria aderisce alla manifestazione unitaria nazionale di Bari

La Cisl di Reggio Calabria aderisce alla manifestazione unitaria nazionale di Bari

Cgil Cisl e Uil hanno organizzato unitariamente tre manifestazioni nazionali, previste per domani, sabato 26 giugno, in tre piazze, a Torino, Firenze e Bari: L’obiettivo è quello della proroga della moratoria sui licenziamenti accompagnata da una riforma degli ammortizzatori sociali e nuove politiche attive per il lavoro.

La Cisl di Reggio Calabria parteciperà all’evento di Bari, dove sarà presente il segretario generale della UIL Pierpaolo Bombardieri; mentre Maurizio Landini (CGIL) sarà a Torino, e il Segretario Generale della Cisl Luigi Sbarra sarà a Firenze.

Quella di domani sarà occasione per riattivare le mobilitazioni, iniziate un mese fa, che si basano anche sulla richiesta della proroga del blocco dei licenziamenti almeno fino al 31 ottobre, con gli emendamenti al decreto Sostegni bis.

 CISL Reggio Calabria