Mimmo Lucano accusa: “Non escludo ci sia la ‘ndrangheta dietro lo stop alla fiction su Riace”

Mimmo Lucano accusa: “Non escludo ci sia la ‘ndrangheta dietro lo stop alla fiction su Riace”

«Non escludo che la ‘Ndrangheta abbia potuto avere un ruolo nello stop alla messa in onda della Fiction dedicata a Riace».

Intervistato da Klaus Davi per il web talk “KlausCondicio” ,

Mimmo Lucano, candidato nelle liste di De Magistris, non ha escluso questa ipotesi.

La fiction su Riace “Tutto il mondo è paese”, con Beppe Fiorello nel ruolo di Lucano, fu prodotta dalla Rai più di tre anni fa e la prima messa in onda era prevista per febbraio 2018, ma poi, dopo ulteriori slittamenti, non andò mai in onda.

Klaus Davi

Rispondi