Parco giochi di Caulonia marina: la Protezione civile lavora alla svolta

Parco giochi di Caulonia marina: la Protezione civile lavora alla svolta

Cominciano già a dispiegarsi gli effetti della convenzione stipulata tra il comune di Caulonia e l’Associazione di Protezione civile finalizzata all’impiego in progetti di utilità sociale di soggetti che devono svolgere servizi di riabilitazione per espiazione di pene con misure alternative alla detenzione.

E si parte dal parco giochi di Caulonia marina, luogo molto frequentato dalle famiglie con bambini.

La protezione civile ha già provveduto alla distribuzione della ghiaia nell’intera area ma si punta anche alla manutenzione, alla sanificazione che verrà fatta ogni 15 giorni, alla recinzione e addirittura al controllo attraverso personale dedicato.

Una collaborazione, quella tra il comune di Caulonia e gli infaticabili volontari della Protezione civile che già si preannuncia preziosa.