Trovato in possesso di 830 grammi di hashish, arrestato

Trovato in possesso di 830 grammi di hashish,  arrestato

Gli Agenti della Polizia di Stato hanno arresto A.V., italiano del 1976, pregiudicato, domiciliato in Battipaglia.

I poliziotti della Squadra Investigativa del Commissariato di P.S. di Battipaglia hanno tenuto sotto osservazione i comportamenti del pusher e, con un’attività mirata d’indagine, lo hanno colto in flagrante: infatti, nei pressi della sua casa, lo hanno visto in compagnia di un probabile “cliente”, giunto lì a bordo di un motociclo.

Gli Agenti hanno quindi controllato l’indagato e lo hanno trovato in possesso di alcune dosi di hashish che aveva occultato nelle parti intime.

Inoltre, i poliziotti del Commissariato di Battipaglia hanno effettuato una perquisizione domiciliare che consentiva di ritrovare, nell’armadio della camera da letto, altra sostanza stupefacente del tipo hashish, un bilancino digitale, due coltellini e una cospicua somma di denaro, per un totale di 1200 euro, compendio dell’attività delittuosa.

Altra droga è stata trovata nell’autovettura di A.V., nel portabagagli, gli Agenti hanno infatti trovato sei panetti di hashish in uno scomparto interno, per un totale di 830 grammi.

I poliziotti del Commissariato di Battipaglia hanno quindi arrestato lo spacciatore, già gravati da pregiudizi di polizia connessi agli stupefacenti, alle lesioni personali e agli atti persecutori e l’hanno posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ne ha ordinato la collocazione presso la Casa Circondariale di Fuorni, in attesa della convalida dell’arresto.

Questura di Salerno