Violenza sessuale aggravata nei confronti di minori, denunciato 78enne

Violenza sessuale aggravata nei confronti di minori, denunciato 78enne

Alle h 19.15 di ieri una pattuglia della Squadra Volanti è intervenuta in piazza S. Antonio, dove era stato segnalato un anziano signore che, salito a Marina di Pisa, aveva molestato due giovani ragazze durante il tragitto.

L’uomo all’arrivo della pattuglia stava tentando di dileguarsi, ma veniva rintracciato poco distante grazie anche alla collaborazione di una giovane testimone che aveva assistito ai fatti ed all’autista dell’autobus, che ne aveva rallentato la discesa dal mezzo proprio per consentire che la Polizia lo bloccasse.

I poliziotti si sono visti costretti a rinchiuderlo nell’ auto di servizio ed invitare sia le due ragazzine molestate che i testimoni in Questura, per evitare un probabile linciaggio visto che numerose persone, comprensibilmente adirate per i fatti, stavano circondando l’uomo e gli operatori.

In ufficio l’anziano è stato identificato compiutamente: si tratta di un 78enne di Pontedera, non nuovo ad episodi del genere, che in base alle testimonianze rese (ripetesi l’ autista del bus e una 17enne di Pisa che per prima, coraggiosamente, aveva rimproverato il molestatore notando le sue manovre lascive a tergo delle due minori, nello specifico toccar loro gambe e glutei mentre erano in piedi, simulando di andare loro addosso a causa degli scossoni del mezzo sul viale D’ Annunzio) e alle querele presentate dalle minori assieme ai genitori, nel frattempo accorsi in Questura, è stato denunciato alla Procura della Repubblica per violenza sessuale aggravata, e munito di foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno a Pisa, emesso dal Questore.

Questura di Pisa