Aumentano i contagi da Covid-19, a Morano Calabro ritorna l’obbligo della mascherina anche all’aperto

Aumentano i contagi da Covid-19, a Morano Calabro ritorna l’obbligo della mascherina anche all’aperto

Il sindaco, Nicolò De Bartolo, ha stabilito, con propria ordinanza n° 330, l’uso obbligatorio dal 27 luglio 2021 e per sette giorni consecutivi, dei dispositivi di protezione delle vie aeree (mascherine chirurgiche, di comunità, filtranti facciali FFP2 e FFP3) al pubblico, oltre che negli spazi chiusi, del territorio comunale.

La decisione scaturisce da un’attenta analisi del contesto epidemiologico degli ultimi dieci giorni.

Provvedimenti come quelli relativi all’ordinanza n. 330 e n. 332 relative rispettivamente all’obbligo di utilizzo di mascherine anche all’aperto e di sospensione del mercato mensile di domenica 1 agosto possono portare effetti positivi esclusivamente se vi è una collaborazione responsabile della Cittadinanza che chiediamo a gran voce, in questo momento, che, inutile negarlo, risulta difficile. Registriamo purtroppo una crescita esponenziale degli effetti del virus sulla nostra Comunità. Per tali ragioni chiediamo il massimo rispetto delle regole e la massima prudenza a tutta la Comunitá. Siamo certi che anche questa volta insieme ce la faremo.

Comune di Morano Calabro