Calabria: Sorpreso dai carabinieri a coltivare una piantagione di marijuana, arrestato

Calabria: Sorpreso dai carabinieri a coltivare una piantagione di marijuana, arrestato

I militari della Stazione Carabinieri di Crotone hanno arrestato un 60enne del luogo con l’accusa di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I carabinieri, nell’ambito dei servizi finalizzati alla repressione della coltivazione illegale di canapa indiana, hanno sorpreso l’uomo mentre era intento a lavorare in una piantagione costituita da 35 piante in pieno stato vegetativo e realizzata in un terreno sito nella località “Trafinello” di Crotone.

Sono stati rinvenuti inoltre un impianto di irrigazione e utensili per la lavorazione e la concimazione.

Nel corso del medesimo servizio, a poca distanza, sono state sequestrate altre tre piantagioni di canapa indiana ove erano state messe a dimora altre 85 piante.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, così come disposto dal pubblico ministero di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone, è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Comando Provinciale Carabinieri Crotone