Scovata in Calabria una grossa piantagione di marijuana. Sul mercato avrebbe fruttato circa 150 mila euro

Scovata in Calabria una grossa piantagione di marijuana. Sul mercato avrebbe fruttato circa 150 mila euro

Nella mattinata di ieri, personale in servizio presso il Commissariato di P.S. di Paola (CS) ha rinvenuto una piantagione di marijuana, in un’area demaniale del Comune di Fuscaldo, e precisamente nr. 850 piante di un’altezza  variabile da 1,5 a 3,5 metri, in ottime condizioni vegetative e pronte per la raccolta.

La coltivazione, effettuata in un’area poco accessibile  di circa 1.000 metri quadrati, era occultata tra la fitta vegetazione ed era composta da 35 filari perfettamente allineati ed innaffiate attraverso un sistema di irrigazione rudimentale ma perfettamente funzionante, collegato ad un vicino ruscello, il tutto perimetrato da filo spinato.

Previe intese con l’Autorità Giudiziaria competente, la piantagione, dopo essere stata campionata, è stata estirpata.

Sono in corso attività investigative finalizzate all’individuazione dei responsabili della coltivazione della sostanza stupefacente che se immessa sul mercato avrebbe fruttato un guadagno superiore ai 150.000 Euro.

Questura di Cosenza