Un anno fa la tragica scomparsa di Willy Monteiro Duarte

Un anno fa la tragica scomparsa di Willy Monteiro Duarte

Un anno fa, a 21 anni di età, Willy Monteiro Duarte fu brutalmente ucciso. Da quel giorno, il sorriso di quel giovane eroe che ha perso la vita dopo un selvaggio pestaggio subito per difendere un amico, è divenuto un simbolo per Paliano e l’Italia intera, un monito affinché certi immondi atti di violenza non avvengano più.

Un ragazzo coraggioso che ha affrontato da solo quattro vigliacchi che lo hanno colpito così forte da non lasciargli un solo organo interno che non fosse lesionato, che lo hanno sottratto all’affetto della sua famiglia, dei suoi amici e che, con l’inizio della fase processuale, rischiano l’ergastolo.

Le testimonianze e le intercettazioni svelate sono numerose. Ogni imputato nega di aver colpito Willy e cerca di scaricare la colpa sugli altri. Vigliacchi appunto.

Ad ogni udienza gli amici di Willy si ritrovano fuori dal Tribunale di Frosinone per dare sostegno e forza alla sua famiglia, perché la sua memoria resti viva, perché il suo coraggio, il suo sacrificio non siano vani.

6000 Sardine