Il sindaco di Locri riceve tantissime preferenze ma non viene eletto al consiglio regionale

Il sindaco di Locri riceve tantissime preferenze ma non viene eletto al consiglio regionale

Malgrado l’importante risultato, 5259 voti, sembrerebbe che non sarò eletto in Consiglio Regionale a causa di una contorta e incomprensibile legge elettorale.

Ringrazio di chi liberamente mi ha sostenuto con impegno, serietà e lealtà. Un particolare ringraziamento lo devo ai cittadini di Locri che, malgrado la presenza di altri autorevoli candidati della città e della Locride, hanno dato fiducia ad un progetto politico fatto di impegno e azioni concrete sostenendolo con 1724 voti!

Ovviamente, se confermato, sono dispiaciuto per non aver centrato l’obiettivo e per non poter dare direttamente il contributo per risollevare le sorti della Calabria.

Le scelte sono state altre ed ovviamente vanno rispettate. Auguri sinceri ai candidati eletti. Il rivoluzionario progetto politico che mi ha visto protagonista in questa entusiasmante campagna elettorale non si ferma certamente qui.

Continuerò e continueremo senza sosta e con maggiore impegno le tante battaglie in difesa dei diritti dei cittadini calabresi.

La Rivoluzione Calabrese va avanti! Un abbraccio di a chi ci ha creduto e continuerà a crederci.

Giovanni Calabrese – Sindaco di Locri