Sinistra Italiana: “Dal 1990 il salario di un lavoratore tedesco, greco o francese è cresciuto di oltre il 30%. Quello di un italiano è calato del 3%”

Sinistra Italiana: “Dal 1990 il salario di un lavoratore tedesco, greco o francese è cresciuto di oltre il 30%. Quello di un italiano è calato del 3%”

Dal 1990 il salario di un lavoratore tedesco, greco o francese è cresciuto di oltre il 30%.Quello di un italiano è calato del 3%, unico segno meno in tutto l’Occidente.

Si tratta di una vera e propria rapina, condotta a colpi di precariato, ricatti e umiliazioni.

Salario minimo a 10 euro, patrimoniale, riappropriazione di diritti: è il risarcimento minimo.

Giovanni Paglia – Sinistra Italiana