Atto intimidatorio a Siderno, Calabrese: “La ‘ndrangheta e le forze negative devono essere isolate e contrastate”

Atto intimidatorio a Siderno, Calabrese: “La ‘ndrangheta e le forze negative devono essere isolate e contrastate”

Quanto sta accadendo nella vicina Siderno è molto grave e inaccettabile. Esprimo sincera vicinanza al sindaco Maria Teresa Fragomeni e a tutta la comunità sidernese.

Il percorso di risalita che la parte onesta e positiva di Siderno desidera non può e non deve subire rallentamenti a causa di uno sparuto manipolo di criminali che cercano con azioni vili e indegne di incutere timore alle istituzioni democratiche. La ‘ndrangheta e le forze occulte e negative che tanto male hanno fatto alla Locride devono essere isolate, combattute e contrastate senza se e senza ma. Anche se il percorso è lungo e pieno di insidie non bisogna indietreggiare piuttosto fare fronte comune con la sinergia di tutte le forze positive.

L’obiettivo comune di tutte le Istituzioni è quello di liberare la Locride da quella parte marcia e velenosa che ha infangato la storia di un territorio bellissimo.

Giovanni Calabrese