Caulonia, all’auditorium “Frammartino” la taranta reggaeton di Armando Quattrone

Caulonia, all’auditorium “Frammartino” la taranta reggaeton di Armando Quattrone

Un progetto speciale pensato ad hoc per il Ktf. A portarlo sul palco dell’auditorium “Frammartino” sarà il cantautore Armando Quattrone per il gran finale della sessione invernale del Kaulonia Tarantella Festival 2021, la storica kermesse di musica e cultura etnica giunta quest’anno alla XXIII° edizione. Saranno ben 10 i musicisti sul palco per interpretare in stile inedito la tradizione popolare calabrese: Alessandro Santacaterina alla chitarra battente e alla lira, Martina Farcomeni all’organetto, Francesco Papillo alle percussioni, Federico Placanica alla batteria, Franky Soldano al sax, Pietro Maida alla tromba e Ilario Roccisano al trombone.

La serata intitolata “La mia Calabria” partirà dalle canzoni già conosciute in Calabria e all’estero di Armando per poi scoprire nuove composizioni frutto del ritorno dell’artista calabrese nella sua terra. Nel 2013 Armando ha infatti pubblicato il suo primo album “Positivo” in Germania e nel 2018 il suo secondo album intitolata significativamente “Calabria” pubblicato con la Universal Music, lo ha portato a diventare l’artista italiano emergente più seguito sulle tv, radio e piazze tedesche. Il successo all’estero è stato sempre accompagnato dal riferimento alla sua terra di origine nelle canzoni, nei videoclip musicali e nei musicisti scelti per i tour europei. Il Kaulonia Tarantella Festival con questa serata finale apre un nuovo ciclo nella produzione artistica di Armando che per la prima volta sentiremo dal vivo.

Ai concerti di Armando il pubblico non è mai spettatore ma parte attiva del concerto, per questo l’artista e il Kaulonia Tarantella Festival invitano tutti a portare un tamburello o un “ciancianedu” qualsiasi per suonare insieme alla fine del concerto l’ultima tarantella dell’anno.

Comune di Caulonia