Conia si scaglia contro il PD di Cinquefrondi

Conia si scaglia contro il PD di Cinquefrondi

Il partito democratico di Cinquefrondi boicottava nella scorsa consiliatura il consiglio comunale, scriveva al Prefetto ed aveva, addirittura, utilizzato, in lettere ufficiali, termini quali “antidemocratico” e “pericoloso” perché erano subentrati, nel gruppo consiliare di Rinascita, due consiglieri al posto di due dimissionari, urlavano con forza definendolo tradimento del mandato elettorale e del popolo.

Nei prossimi giorni vedremo quanto saranno coerenti con queste loro posizioni del recente passato.

Da mesi ci risultano strane trattative e manovre, verremo smentiti? Non vi arrabbiate però…

Michele Conia – Sindaco di Cinquefrondi