Covid, il “Locri on Ice” si ferma. La minoranza: “Rischio evidente fin dall’inizio”

Covid, il “Locri on Ice” si ferma. La minoranza: “Rischio evidente fin dall’inizio”

Il movimento politico “Scelgo Locri” sostiene l’alto senso di responsabilità che ha indirizzato la Prefettura e l’ASP nel sollecitare i sindaci a non autorizzare manifestazioni natalizie a rischio assembramento e contagi, in un momento di pericolosa recrudescenza del virus.

Il rischio ci era sembrato evidente fin dall’inizio, i dati delle ultime settimane mostravano un crescendo di contagi e con cognizione di causa avevamo sollecitato l’amministrazione comunale affinché tenesse al riparo la città da inutili pericoli. 

L’obbligo di mascherina anche all’aperto, già attivo nel momento del lancio delle manifestazioni natalizie cittadine, e la zona gialla, preannunciata e poi dichiarata, hanno confermato quello che purtroppo era un trend facilmente intuibile, nonostante il sindaco abbia provato a far finta di nulla ed andare avanti finché le istituzioni superiori e la evidenza dei fatti lo hanno costretto a fare un passo indietro.
Strumentalmente, ha provato a derubricare a mera polemica la nostra preoccupazione, ma purtroppo avevamo ragione e per questo gli chiediamo di non concedere deroghe a nessuna iniziativa, anche per correttezza nei confronti di quei commerciati che avevano organizzato le forniture tenendo conto di Locri On Ice e si ritrovano oggi con un possibile danno economico, causato anche dalla leggerezza con cui l’amministrazione ha deciso di organizzare gli eventi. 

In attesa di un quadro pandemico migliore, potremmo immaginare di recuperare questi mancati momenti di svago e condivisione, sempre nel rispetto delle norme e qualora il quadro sanitario lo permetterà, durante la settimana delle feste pasquali. 
Intanto, attendiamo lo sgombero di piazza dei Martiri che da due mesi è inaccessibile ai cittadini e la sostituzione delle basole in granito danneggiate e proponiamo all’amministrazione di porvi al centro un grande abete da addobbare in collaborazione con le scuole cittadine, nel rispetto delle misure di contenimento del virus.

Movimento Politico “Scelgo Locri”