L’amministrazione comunale di Polistena approva il protocollo d’intesa per la gestione della movida

L’amministrazione comunale di Polistena approva il protocollo d’intesa per la gestione della movida

Informiamo i cittadini che in data odierna la Giunta Municipale ha recepito, approvandolo, con apposita delibera il “protocollo d’intesa finalizzato alla collaborazione per la realizzazione di azioni congiunte e condivise nelle zone della movida notturna” sottoscritto da esercenti e cittadini che operano e risiedono nell’area del centro storico interessata al fenomeno.

Il protocollo, su cui in queste prime settimane di mandato l’Amministrazione Comunale ha lavorato in stretta sinergia con le forze dell’ordine e ascoltando le esigenze di cittadini, comitati, giovani, esercenti intervenuti, rappresenta un passo in avanti per costituire una forma di condivisione rispetto alle problematiche che accompagnano il fenomeno della movida.

Già in sede di approvazione delle linee programmatiche, l’Amministrazione Comunale aveva annunciato un decalogo di azioni da assumere ora inserite nel testo del protocollo tra cui: la collaborazione del Corpo di Polizia Locale con le altre forze preposte al controllo del territorio e alla vigilanza delle aree interessate; la gestione ordinata delle aree esterne immediatamente pertinenziali ai locali; la pulizia nei giorni festivi sulle aree pubbliche; la promozione di iniziative culturali autorizzando anche eventi musicali promossi dagli esercenti; l’organizzazione di nuove isole pedonali, anche temporanee, per favorire le passeggiate a piedi e limitare i gas di scarico provenienti dalle vetture in transito; la gestione integrata di un sistema di videosorveglianza al fine di sanzionare comportamenti contrari al buon costume o forme di illegalità diffusa contro le persone, le cose e il patrimonio pubblico; l’avvio della progettualità per implementare la fluorescenza dei corpi illuminanti delle vie del centro storico; la costituzione di un tavolo di monitoraggio permanente, sulle problematiche oggetto del presente protocollo, partecipato da cittadini, commercianti e Forze dell’Ordine.

Al protocollo è allegata una planimetria delle zone urbane interessate alla movida. A tal proposito il Sindaco ha sottolineato – durante l’assemblea con esercenti e cittadini – l’importanza di tale planimetria che individua le aree dove sarebbe possibile inasprire, in caso di necessità, le sanzioni amministrative e penali qualora vi sia una recidiva inosservanza delle regole stabilite nel regolamento di polizia urbana, in applicazione dei decreti sicurezza (c.d. daspo urbano).

Tale delibera rappresenta, ancora una volta, l’ulteriore testimonianza dell’impegno e della sensibilità dell’Amministrazione Comunale a risolvere talune problematiche attraverso il confronto e la collaborazione fra istituzioni e cittadini che non è mai mancata, e ciò per elevare la partecipazione e assicurare migliori opportunità di crescita civile, sociale ed economica per Polistena attraverso la condivisione con gli attori principali.

Per l’Amministrazione Comunale – IL SINDACO -Dott. Michele Tripodi