PD Roccella: “Imprudente organizzare veglioni e notti bianche”. Pericolo covid

PD Roccella: “Imprudente organizzare veglioni e notti bianche”. Pericolo covid

Considerato il programma “Natale Insieme” promosso dall’Amministrazione Comunale di Roccella Jonica e tenuto conto del comunicato diramato dal sindaco in data odierna, esprimiamo in merito il nostro pensiero.

Roccella ha vissuto e sta vivendo la crisi sanitaria da Covid 19 in maniera molto difficile. A parte la prima fase, il contagio è circolato fra la popolazione della nostra cittadina in maniera diffusa e non sempre si è saputo arginarlo in modo attento e responsabile.

Dopo la prima fase in cui si è lavorato sull’isolamento dei contatti e l’applicazione delle quarantene obbligatorie, nella seconda fase questo lavoro è stato sospeso e, soprattutto quest’estate, si sono vissute delle situazioni a limite delle norme anti covid. Molte sono state le manifestazioni con assembramenti di persone e con la violazione delle norme di sicurezza, tant’è che il numero dei positivi al virus ha avuto il picco più alto e le misure di prevenzione al propagamento del contagio non sono state più adottate.

La terza fase che stiamo vivendo, purtroppo, non è da meno rispetto alla seconda.

Nonostante l’ottima adesione nelle vaccinazioni e le nuove abitudini responsabili da parte della maggioranza dei roccellesi, i mesi di Novembre e Dicembre stanno dimostrando che il virus continua a circolare velocemente e, addirittura, in questi ultimi giorni siamo costretti a registrare un focolaio scoppiato fra i Vigili Urbani di Roccella Jonica.

Nel ricordare che la Calabria è inserita nella zona gialla con tutte le restrizioni che ne conseguono e alla luce del ritorno nel nostro paese di molti roccellesi fuori sede, il Partito Democratico di Roccella ritiene inopportuno e molto imprudente organizzare

e promuovere iniziative come veglioni e notti bianche, dove il propagarsi del virus potrebbe essere significativo per inevitabili assembramenti.

Nell’augurare una pronta guarigione ai nostri vigili urbani e a coloro che hanno contratto in questi giorni il virus, chiediamo all’Amministrazione Comunale di desistere dall’autorizzare manifestazioni cosi ad alto rischio.

Ai giovani e alle famiglie roccellesi li invitiamo a continuare ad osservare le regole richieste per non cadere nella trappola del contagio, nella speranza che i gesti responsabili che adottiamo oggi ci faranno presto uscire da questa lunga emergenza sanitaria e tornare presto alla normalità.

PD di Roccella Jonica