Trovato in possesso di cocaina, 40enne finisce in manette

Trovato in possesso di cocaina, 40enne finisce in manette

Nell’ambito dell’operazione “Natale Sicuro”, iniziata la scorsa settimana dal Commissariato di P.S. di Crema per prevenire l’attività criminosa nell’area cremasca, l’attenzione si è particolarmente concentrata al contrasto dello spaccio di droga destinata soprattutto ai giovani e ai clienti di locali della zona che particolarmente nei periodi festivi registra un rilevante aumento. 

In tale contesto è stato tratto in arresto un cittadino italiano di anni 40 residente a Crema per il reato di detenzione a fini di spaccio di stupefacenti. Ciò è il risultato di un’attività investigativa svolta da personale dipendente con servizi di appostamento e pedinamento che ha consentito di individuare il predetto quale fornitore di cocaina a giovani dell’area cremasca. 

L’operazione si è conclusa l’altro giorno con il rinvenimento di una decina di dosi di cocaina occultati addosso all’indagato e il successivo sequestro di circa un altro etto  nell’abitazione del medesimo. La perquisizione consentiva inoltre di sequestrare sostanza da “taglio”, materiale per il confezionamento e la preparazione delle dosi e denaro ammontante a circa 500 euro provento dello spaccio. 

L’uomo, attualmente disoccupato, è stato condotto la mattina successiva innanzi al Giudice del Tribunale di Cremona per la convalida e il contestuale giudizio per direttissima. Gli acquirenti individuati verranno segnalati alla Prefettura di Cremona per l’adozione di provvedimenti amministrativi nei loro confronti. 

L’attività di contrasto da parte di questo Ufficio proseguirà anche nei prossimi giorni e verrà intensificata in prossimità del Natale.

Questura di Cremona