In arrivo misure di sostegno economico per le famiglie cauloniesi

In arrivo misure di sostegno economico per le famiglie cauloniesi

In attuazione delle misure previste dal D.L. 25 maggio 2021, n. 73 e smi il Comune di Caulonia per fronteggiare l’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione sul territorio nazionale del virus Covid 19 e dare sostegno ai nuclei familiari in difficoltà socio-economica, dovuta all’interruzione e/o alla limitazione delle attività produttive ha posto in essere azioni concrete a sostegno delle famiglie.

Nello specifico, il Comune di Caulonia, richiamata la delibera  n. 222 adottata dalla Giunta Municipale nella seduta del 16/09/2021 e la successiva integrazione n. 299 del 29/11/2021, ha emesso un avviso pubblico rivolto a tutti i cittadini che potranno presentare richiesta per beneficiare di contributi economici straordinari, una tantum, destinati al mantenimento dell’alloggio in locazione mediante un contributo per il pagamento del canone o la stipula di un contratto di locazione e/o al pagamento delle utenze domestiche acqua, tari, luce e gas.

Avranno diritto a presentare domanda per l’accesso ai contributi economici i soggetti in possesso di determinati requisiti, oltre alla residenza anagrafica nel Comune di Caulonia, nonché nell’alloggio oggetto del contratto di locazione o di cui si è titolari del diritto di proprietà, usufrutto, uso o abitazione ed intestazione utenze;  dovranno essere in possesso dell’attestazione ISEE 2021 ordinario o corrente, in corso di validità, del nucleo familiare non superiore a € 6.695,91, come requisito fondamentale per poter percepire il contributo sul pagamento delle utenze mentre per poter ottenere il contributo sui canoni di locazione o per la stipula di un nuovo contratto, un ISEE non superiore a 20.000,00 ed avere disponibilità finanziarie sui conti correnti detenuti dal nucleo familiare non superiori ad € 10.000,00;

inoltre, il richiedente o un componente il nucleo familiare deve essere iscritto nei ruoli per il pagamento del consumo di acqua potabile o nei ruoli TARI del Comune di Caulonia. 

Il periodo di riferimento per l’ammissibilità della richiesta di sostegno al pagamento delle utenze/ tributi e canoni decorre dalla dichiarazione dello stato di emergenza conseguente al diffondersi del COVID-19, adottata con Delibera del Consiglio dei Ministri del 31 gennaio 2020, successivamente prorogato fino al 31 marzo 2022.

Il contributo economico erogabile a ciascun richiedente per sé e per tutti i componenti del proprio nucleo familiare, nei limiti delle risorse disponibili, dipenderà dall’entità del nucleo familiare e non potrà, comunque, eccedere € 1.000,00 cumulato nelle diverse misure.

La domanda potrà essere presentata sino al 21 gennaio 2022, a mani al protocollo dell’ente oppure all’indirizzo di posta elettronica protocollo.caulonia@asmepec.it.

Si tratta di un sostegno mirato e concreto, volto ad alleviare i disagi di tanti nuclei familiari che per motivi diversi non riescono a garantire il puntuale pagamento dei canoni di locazione e delle utenze domestiche.

Si tratta di una agevolazione che ridurrà il peso di tante famiglie che versano in condizioni economiche disagiate e consentirà ai contribuenti di mettersi al pari con il pagamento delle utenze di acqua e tari, tra l’altro oggetto in questi ultimi periodi oggetto di procedure esecutive azionate dall’agente di riscossione stante il perdurare del mancato pagamento delle imposte e dei tributi. 

L’amministrazione Comunale di Caulonia