Incendiato nella notte il portone del municipio di Platì: indagano i carabinieri

Incendiato nella notte il portone del municipio di Platì: indagano i carabinieri

foto: ansa.it

(ANSA) – Ignoti la scorsa notte hanno cosparso con liquido infiammabile ed incendiato il portone d’ingresso del Municipio di Platì.

È stato il sindaco del centro della Locride, Rosario Sergi, a lanciare l’allarme appena è arrivato nel palazzo del Comune, avvertendo i carabinieri.

I militari, una volta giunti sul posto, hanno constatato che alla base del portone dato alle fiamme c’erano ancora tracce di benzina. Il rogo, comunque, non ha provocato gravi danni all’ingresso del Comune, annerendolo soltanto.

I carabinieri, sotto le direttive della Procura della Repubblica di Locri, hanno avviato le indagini per identificare i responsabili dell’incendio. I militari, al momento, non escludono alcuna ipotesi riguardo al movente.