Sorpreso con quasi 1kg di droga in casa, scattano le manette per un calabrese

Sorpreso con quasi 1kg di droga in casa, scattano le manette per un calabrese

Nel corso della settimana, all’esito dei servizi finalizzati al contrasto e alla repressione dei reati in materia di stupefacenti, personale della Squadra Mobile, in distinti interventi, ha arrestato in flagranza di reato un soggetto per detenzione di droga ai fini di spaccio e segnalato 2 persone al locale Prefetto perché trovate in possesso di dosi di marijuana, sanzionate in base all’articolo 75 del testo unico sulle droghe.

Con l’impiego di un’unità cinofila del locale U.P.G. e S.P. e con l’ausilio di personale del Posto di Polizia di Tropea, veniva tratto in arresto, in Tropea, un ventiseienne del posto, di nazionalità italiana, R.P., incensurato, in quanto, all’esito di una perquisizione domiciliare, veniva trovato in possesso di grammi 860,4 di marijuana suddivisi in distinti involucri in cellophane plastica ed alluminio, un bilancino di precisione ed altro materiale utile per il confezionamento.

L’intera attività è stata coordinata dalla locale Procura della Repubblica di Vibo Valentia diretta dal Procuratore Capo Dottor Camillo FALVO.
L’arrestato, d’intesa con il P.M. di turno presso la locale Procura Dottoressa REBECCHI, veniva sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

Ufficio Stampa Questura Vibo Valentia

Rispondi