Calabria, veicolo aziendale distrutto dalle fiamme: ipotesi dolo

Calabria, veicolo aziendale distrutto dalle fiamme: ipotesi dolo

(ANSA)- Un incendio, sulla cui natura non si esclude il dolo, ha distrutto a Lamezia Terme un furgone di proprietà di un’azienda per la lavorazione del legno.

Il mezzo era parcheggiato all’interno del piazzale esterno dell’attività commerciale in viale Progresso, una delle principali arterie della città.

Sul posto è intervenuta una squadra di vigili del fuoco del distaccamento di Lamezia Terme che ha provveduto all’estinzione delle fiamme e alla messa in sicurezza del sito, evitando così il propagarsi del rogo alla struttura adiacente.   

Al termine delle operazioni di spegnimento dell’incendio i vigili hanno effettuato un sopralluogo, assieme ai carabinieri trovando elementi che inducono a non escludere la matrice dolosa del fatto. Ulteriori indagini sono in corso.